Un regalo colmo di stupore

Gioielli, ristoranti, cene romantiche: ecco le idee di Luxurista per un San Valentino indimenticabile

Tiffany & Paloma
Diciamoci la verità: sono poche le donne che non si emozionano davanti a un pacchettino azzurro di Tiffany. Per un San Valentino indimenticabile, ecco un suggerimento da mettere dentro il pacchettino: il pendente Love, che fa parte della collezione Graffiti.
Una vera gioia per gli occhi, questa collana realizzata con la grafia di Paloma Picasso, con pendente in oro rosa 18 carati e diamanti tondi taglio brillante che formano la scritta “Love”.

Per lui (ma anche per lei)
Il vostro compagno è un amante dei buoni vini, vorreste stupirlo ma non avete idea di come fare? Ci pensa lo staff del Bicerin, storico caffè milanese che vanta qualche secolo di esperienza.
Non dovete fare altro che comunicare le caratteristiche della persona amata: come per magia, dalle oltre 800 etichette disponibili nel locale milanese – vini bianchi, rosé, rossi e diversi orange wine, senza dimenticare spumanti italiani ed esteri, rarità internazionali, ricercate produzioni francesi, ed etichette in esclusiva – verrà fuori la bottiglia per lui (o per lei).

Viaggiare? Sì, ma dove?
Nel posto più romantico per eccellenza, nella patria della musica della bellezza e delle coccole gastronomiche. Proprio nel cuore di Vienna, vi attende l’Hotel Nestroy. Sarà difficile uscire da un hotel che sembra uscito dal mondo delle fiabe, con in più tutte le comodità moderne come sauna e palestra. Ma vale la pena andare mano nella mano fino alla vicinissima metropolitana di Taborstraße, dalla quale raggiungere le principali attrazioni della capitale, fermandosi magari a degustare delicatessen.

Al ristorante in funivia
Si arriva proprio in funivia ai ristorante Viel del Pan. Si trova a Sopra Arabba, in provincia di Belluno, ed è incastonato nella roccia a quasi 2.500 metri. Ad attendervi in quota, il menu firmato dallo chef  Ivan Matarese, che tra l’atro vi coccolerà con capesante marinate allo zafferano, nero di seppia e spuma al bacon, tortelli di faraona nel suo brodo, cynar e scampi allo zenzero,trancio di branzino, croccante di patate, estratto di rapa rossa e piccoli ortaggi e piccola pasticceria.
Non vorrete più scendere!

Nelle foto: Vienna, la meta dei sogni; un vino indimenticabile da regalare? Lasciatevi consigliare… dal Bicerin; da Tuffany arriva il ciondolo “love” ispirato a Paloma Picasso; in funivia al ristorante Van Del Pan 

Comments are closed.